Vino Toscano

 

schiacciata e vino toscana

schiacciata e vino firenze
vino firenze
panino e vino firenze
vino tipico toscano
vendita vini toscani
Birre artigianali firenze
Vino Chianti Firenze
Vino Bolgheri

Il vino e le birre

antichi sapori
antichi sapori

Bécero

/’bɛtʃero/ ◆ s. m. (f. -a) e agg. [etimo incerto], tosc. – 1. s. m. Persona che manifesta la sua rozzezza d’animo e di abitudini con modi scurrili e irriverenti. 2. agg. Da becero, proprio dei beceri: modi b., un parlar becero. ◆ Accr. beceróne (f. -a); pegg. beceràccio (f. -a).

 

Vini rossi

Becero Rosso (gottino) vino della casa
Vino rosso ottenuto da uve toscane selezionate dalle migliori aziende situate nelle zone di produzione tipiche del Chianti. Ne scaturisce un prodotto ben strutturato, corposo, dal profumo fruttato e dal colore rosso intenso. Ideale per accompagnare arrosti, formaggi saporiti e tutti i tipi di cacciagione.

Chianti Colli Senesi DOCG

Il Chianti Colli Senesi DOCG è il primo vino italiano ad aver ottenuto il riconoscimento della DOC nel 1966. Affinamento in bottiglia di soli 3 mesi, ne risulta un vino di colore rosso rubino intenso, dai profumi di ciliegia e mora, tipici del Sangiovese, e dal gusto complesso ma armonico, con sapori morbidi e freschi.


Chianti Classico DOCG

Il Chianti Classico è uno dei vini più nobili al mondo e si fregia del nome della terra da cui nasce, un’area che abbraccia 8 Comuni tra la provincia di Firenze e quella di Siena. Protagonista indiscusso del Chianti Classico è il Sangiovese di qualità superiore, presente in percentuali che possono andare dall’80 al 100%. Il vino Chianti Classico DOCG ha colore rubino brillante – tendente al granato – e odore profondamente vinoso. Il gusto è asciutto, sapido tendente al morbido vellutato. Il Chianti Classico deve essere invecchiato per almeno 11 mesi ed avere una gradazione alcolica minima di 12°.


Chianti Riserva DOCG

La gradazione del Chianti sale a 12,5° per il Riserva, che richiede un invecchiamento minimo di 24 mesi, di cui almeno 3 di affinamento in bottiglia. Rispetto al Chianti Classico, il Riserva è un vino più nobile, presenta una finezza maggiore, odore prolungato e gusto più pulito. Colore rosso cupo tendente al granato, ha profumo di spezie e frutti di bosco, struttura importante e vellutata.


Bolgheri DOC

Il sapore e il profumo del Bolgheri Rosso devono molto al territorio in cui vengono coltivate le uve. Immerse tra le colline toscane, ad un’altezza di 400 metri, i vigneti godono della vicinanza del mare. Il Bolgheri Rosso si ottiene con vitigni diversi, ottenuti da uve di Cabernet Sauvignon (10-80%), Merlot (massimo 80%) e Sangiovese (massimo 70%). La caratteristica del Bolgheri Rosso è il suo colore rosso rubino, unito a un profumo intenso che sprigiona in bocca, un sapore asciutto e armonico, ricco di tonalità di frutti di bosco, spezie ed erbe della macchia mediterranea.  


Brunello di Montalcino DOCG

Il “Brunello di Montalcino” è ottenuto da uve di Sangiovese, un vitigno chiamato tradizionalmente, a Montalcino, “Brunello”. L’immissione in commercio avviene il I° gennaio del quinto anno dopo la vendemmia. Per le sue caratteristiche il Brunello di Montalcino sopporta lunghi invecchiamenti, da un minimo di 10 anni fino ad un massimo di 30 a seconda dell’annata. Il Brunello di Montalcino è un vino visivamente limpido, brillante, di colore granato vivace. Ha profumo intenso, persistente, ampio ed etereo, con sentori di sottobosco, legno aromatico, piccoli frutti, leggera vaniglia e confettura. Al gusto il vino ha corpo elegante ed armonico, nerbo e razza, con un’ottima acidità ed un grande grip tannico, chiude con una lunga persistenza aromatica.


Vini bianchi, rosati e bollicine

Becero Bianco (gottino) vino della casa

Questo bianco toscano IGT stupisce per l’intensità dei profumi, una leggera briosità e un gusto estremamente fresco e gradevole. Adattissimo ad accompagnare deliziosi piatti di pesce o di cucina delicata di terra, è un vino ideale soprattutto come aperitivo. Va servito a temperatura di circa 10-12°C.


Passerina IGT

La Passerina è un vino molto fresco, non molto strutturato, ma profumato, con delicate note floreali e fruttate, ottenuto dall’omonimo vitigno, autoctono nelle Marche e in Abruzzo. La vicinanza dei vigneti al mare aggiunge una caratteristica sapidità e piacevolezza. Ha un colore giallo paglierino, carico e luminoso. Al naso sprigiona gradevoli profumi fruttati accompagnati da sentori di fiori bianchi. Al palato si presenta particolarmente fresco e acidulo, contraddistinto da un buon equilibrio. Ideale come aperitivo.


Principino Toscana IGT

Questo bianco IGT Toscana ha un uvaggio a base di Vermentino al 60%, Trebbiano al 30%, e Moscato al 10%. La particolarità di questo vino risiede nell’utilizzo di uve dell’anno precedente, in proporzione del 5% sulla quantità totale. Colore giallo paglierino carico, con riflessi dorati. Al naso emerge subito la macchia mediterranea, con un susseguirsi di timo, rosmarino e salvia, su sfondo minerale. In bocca ritorna la mineralità e la freschezza, supportante da buoni aromi di bocca che ricordano la frutta matura.


Vermentino Toscano IGT

Il Vermentino toscano ha delle caratteristiche diverse rispetto agli altri vitigni Vermentino a bacca bianca coltivati in Liguria e Sardegna. Colore giallo paglierino. Al naso esprime profumi di pompelmo, fiori bianchi ed erba tagliata. Bocca fresca con un leggero fondo agrumato.


Vernaccia di san Gimignano DOCG

Il Disciplinare di produzione prevede quale area di produzione delle uve esclusivamente il territorio comunale di San Gimignano e che il vino sia prodotto in vigneti composti per almeno l’85% dal vitigno Vernaccia di San Gimignano, consentendo una presenza massima del 15% di altri vitigni a bacca bianca non aromatici, idonei alla coltivazione per la Regione Toscana. Si presenta dal colore giallo paglierino con riflessi dorati che si accentuano con l’invecchiamento. Il profumo è fine, delicato con sentori fruttati e floreali in età giovanile. Con l’affinamento e l’invecchiamento sviluppa il caratteristico sentore minerale di pietra focaia. Al gusto è un vino asciutto, armonico, sapido.


Rosato Toscana IGT

Questo rosato maremmano è un vino giovane e vivace, dotato di una spiccata componente aromatica e di tanta freschezza che ne fanno la scelta migliore per la stagione estiva. Frutto di uve Sangiovese e Cabernet Sauvignon, il colore ricorda la delicatezza di un rosato provenzale ma la struttura è quella di un rosso giovane, tipicamente toscano, unita ad un’eleganza di profumi da vino bianco. Si mostra nel calice di un colore rosa cerasuolo. L’olfatto è ricco di profumi di ciliegia, fragola e lampone. Al gusto è fine e fruttato ma dotato di buona struttura e persistenza.


Costa Toscana IGT Rosato

Vino rosato della Maremma ottenuto da uve Merlot (50%) e Cabernet Franc (50%), fermentate in bianco. Affinamento in bottiglia per 6 mesi. Il colore è rosa cerasuolo mentre al naso risulta floreale, fruttato molto intenso, persistente, ampio e fine. Il gusto è morbido con acidità ben definita, fresco e sapido.


Prosecco Superiore DOCG

La produzione del Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG avviene secondo il disciplinare che regola la produzione delle uve, la loro fermentazione e la successiva naturale “presa di spuma”. Lo spumante è prodotto con il «Metodo Martinotti» che prevede la rifermentazione in autoclave e permette di esaltare i profumi primari e secondari, gli aromi fruttati e floreali, conservando l’eleganza, la vitalità e la freschezza del vino. Di colore giallo intenso, presenta una spuma persistente e al naso, l’odore arriva piacevolmente fruttato con sentori di pera, mela, mandorla e note al miele.


I vini al calice sono acquistabili anche in bottiglia

Birre artigianali

I DUE MASTRI birrificio artigianale
vai al sito web

Bevande

Acqua Naturale/Gassata
1,50€
Coca Cola/Coca Zero
3 €
Aranciata
3 €
Sprite
3 €
The freddo alla pesca/al limone
3 €
Birra Lager
3 €
Birra non filtrata
4 €
Birra artigianale
6 €
Spritz Aperol /Campari
6 €
Grappa
3 €
Amaro
3 €
Limoncello
3 €